skip to Main Content
SOS separati 23h/24: 335 808 1455 presidente@papaseparatimilano.it LAVORI IN CORSO

PADRE SUICIDA PERCHÉ NON VEDE I FIGLI

PADRE SUICIDA PERCHÉ NON VEDE I FIGLI

MILANO, 8 FEBBRAIO 2020

Dopo un anno di conflitti interminabili Aziz L decide di lasciare la casa e la moglie non gli fa più vedere i figli di cui 2 minori.
Caduto in depressione e in totale precarietà Aziz era aiutato solo da una famiglia amica che lo sosteneva anche economicamente. Abitava nell’hinterland milanese e lavorava in una cooperativa di servizi.
Un mese fa si era rivolto alla nostra associazione per chiedere consigli e aiuto perché la moglie lo aveva denunciato per non aver contribuito al mantenimento suo e dei figli.
In poche settimane Aziz è  crollato e, nella disperazione, ha deciso di farla finita con una corda al collo. Il modesto stipendio gli bastava per pagare solo l’affitto e poco più. Aveva 52 anni e viveva a Villa Cortese (MI).

Ora piangiamo il nostro Amico, ma chiediamo alla politica seria e onesta quanto tempo dobbiamo ancora aspettare per avere in questo paese una legge che tenga conto della realtà che vivono i tanti, troppi, padri separati dai figli e spesso alienati.

Associazione Papaseparati Milano

Benvenuti nel nostro sito internet

Papà separati onlus – Milano

Associazione nazionale per la tutela dei diritti dei figli nella separazione

Telefono SOS separati 23h/24: 335 808 1455 

Aiutaci con il tuo 5×1000